Stampa questo articolo
 
Solo il bene comune garantisce crescita
 
di Nunzio Galantino
 

“Abbiamo tutti il dovere ma anche la necessità di assicurare che la crescita economica venga finalizzata al bene comune. Se ciò non dovesse realizzarsi, nel medio-lungo termine si genererebbe profonda ingiustizia, tale da rendere insostenibile l’intero processo – anche il processo di crescita – a causa delle disuguaglianze”. È questo uno dei passi dell’articolo che monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Conferenza episcopale italiana, ha scritto per il “Sole 24ore” dello scorso 21 gennaio, riprendendo concetti espressi nel suo intervento al seminario organizzato presso la Camera dei Deputati sul tema “Equità, etica e ridistribuzione all’epoca dell’economia digitale”.
Per leggere l’articolo, ciccate sul link sottostante.

Documento
Scrivi un Tuo contributo

Firma (pubblica):   Email(non visibile):